Pignoramento Prima Casa, Devi Uscirne Assolutamente!

Sfratto per Pignoramento

Pignoramento Prima Casa, la più grande preoccupazione per chi non riesce a pagare un debito. Leggi come uscirne sano e salvo

L’unico modo che hai per poter tenere la casa e non perderla all’asta, è quella di saldare il debito con il creditore, altrimenti la casa viene venduta all’asta per meno della metà del prezzo di valore.

E’ palese la preoccupazione di chi, come te, non ha soldi per poter risolvere la situazione e non sa a cosa aggrapparsi per poter salvare la casa dal pignoramento.

Sono tanti i ricordi che passano per la mente in questo momento:

  • I sacrifici fatti per comprare casa
  • Il momento in cui s’è messa su famiglia
  • I momenti più belli, passati con la famiglia e i figli

Tutti ricordi che vengono sostituiti con pensieri di ansia paura per il futuro: Leggi il resto dell’articolo

Salvare la Casa da Pignoramento, Oggi è Possibile!

Ecco Come Salvare La Casa dal Pignoramento. 3 utili Consigli per Uscire dalla Crisi

Oggi ti voglio dare tre importanti suggerimenti se hai un problema di pignoramento della casa.

Sappi che uscire da una situazione brutta come quella che stai passando oggi è davvero possibile, ma diventa complicato quando la resistenza diventi tu stesso.

Adesso ti spiego come.

Analizziamo subito quali sono i tre consigli che possono aiutarti a chiudere il debito con la banca.

  • Vendere la casa
  • Chiudere il debito a Saldo e Stralcio
  • Causa per usura

Queste sono le tue tre uniche opportunità per chiudere definitivamente i debiti.

Perché molte persone perdono la casa all’asta e quali sono i più grossi blocchi che frenano le persone nel voler salvare la casa?

Leggi il resto dell’articolo

Cosa Succede Se La Casa Non Viene Venduta all’Asta

disperato casa pignorata

Ti sei mai chiesto quali sono le conseguenze, se la casa non viene venduta all’asta?
Cosa cambia nel valore dell’immobile, il debito che fine fa, i creditori possono aggredire altri beni immobili?

Come molti stai cercando come un disperato una soluzione che ti possa far uscire dal problema del pignoramento prima casa.

Avere in mano una soluzione chiara per chiudere il debito con la banca, sarebbe la cosa perfetta per salvare la casa, ma ci sono delle cose che devi valutare prima di prendere una decisione.

Voglio portarti a fare un ragionamento intelligente su quello che è il quesito numero uno per chi ha la casa pignorata.

Vendere la casa o non vendere, questo è il Leggi il resto dell’articolo

Pignoramento Prima Casa, Non Lavoro, Non Ho Soldi, Cosa Posso Fare?

casa pignorata come fare

Trovarsi la casa pignorata senza avere la possibilità di un lavoro, senza soldi liquidi, senza possibilità di chiudere il debito. Come fare a risolvere e uscirne pulito?

L’impossibilità liquida di poter risanare un debito con la banca porta a gravi conseguenze se il debito è garantito da un’ipoteca di primo grado sulla casa di proprietà.

Non pagare il mutuo fa si che la banca attivi un processo per poter rientrare dei propri soldi in modo pesante e senza guardare in faccia nessuno.

Questo perché un mutuo non pagato regolarmente, fa attivare Leggi il resto dell’articolo

Una Casa Pignorata è una Casa Persa, Cosa Fare?

Evitare il Pignoramento

Avere la Casa Pignorata può portare a conseguenze tragiche, in termini economici e psicologici. Leggi attentamente questo articolo per scoprire come comportarsi

Sta aumentando spaventosamente il numero di case pignorate degli italiani.
Giorno dopo giorno, decine di immobili pignorati vengono messi all’asta.

Problema comune tra tutti coloro che non riescono a pagare le rate del mutuo

Possibile che non esista un modo per salvare la casa dall’asta?

Ecco cosa si può realmente fare quando si subisce un pignoramento.

Non sempre si può risolvere una situazione di pignoramento, in quanto ci sono diverse variabili che si devono incrociare.

Prima di tutto Leggi il resto dell’articolo

Il 2012 si chiude molto male

Bye Bye 2012Giusto un piccolo articolo per chiudere l’anno 2012 con delle statistiche sconcertanti.
I numeri che sono stati forniti in relazione ai pignoramenti fatti durante l’anno 2012 mettono i brividi.

Decine di migliaia di persone sono state sfrattate da casa loro dopo che hanno venduto la casa all’asta e molte migliaia ancora sono in attesa che l’immobile venga venduto. Senza calcolare le nuove migliaia di case che sono state messe all’asta.

Equitalia e banche non sono state di certo con le mani in mano, anzi, hanno attaccato tutto e tutti per poter recuperare il dovuto. Si sono abbattute su privati e aziende prendendo tutto quello che c’era da prendere.
Ovvio che a volte la ragione sta dalla loro parte, altre volte invece, non dovrebbero prendere nulla perché i loro conti sono stati gonfiati con interessi non dovuti. Vedi Anatocismo e Usura. Soprattutto laddove esistono mutui con ammortamento alla francese.

Insomma, un anno da dimenticare.

Casa Pignorata per Anatocismo

Per chi non conoscesse il termine Anatocismo, la spiegazione più semplice è il pagamento degli interessi sugli interessi stessi generati dalla quota capitale.

Quando si ha un fido, un leasing di una certa portata, una Mutuo di oltre 150.000€ per un certo periodo di tempo, è molto probabile che la banca abbia applicato interessi anatocistici, se non di usura, ai nostri pagamenti.

Questo comporta il fatto che il rientro del denaro sia sempre più impossibile, rendendo la persona o l’imprenditore, insolvente verso la banca e la banca stessa possa procedere con il pignoramento del patrimonio.

C’è un però!

La banca non può applicare né Anatocismo né Usura, sui nostri interessi altrimenti cade nell’illecito. In caso di usura è penale.

In questo caso è possibile fare gratuitamente un conteggio degli scalari trimestrali per capire se siamo stati vittime di Anatocismo e Usura e, qualora lo fossimo, c’è la possibilità di riavere indietro il maltolto. In caso di usura possiamo far decadere tutte le garanzie personali date alla banca alla stipula del fido, del leasing o del mutuo.

Per conoscere come ottenere i conteggi gratuitamente, potete rivolgervi a www.debitizero.com. Una società che si occupa personalmente di conteggi e recupero del denaro pagato in più.

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.